SMS Marketing – Come e perchè utilizzare l’SMS

Ciao a tutti, oggi analizziamo il ruolo dell’SMS nel mondo del Mobile Marketing. Nonostante i suoi 25 anni, l’SMS si è reinventato come mezzo estremamente efficace per la comunicazione tra imprese e clienti. Vediamo perchè ogni azienda deve implementare una strategia di SMS Marketing e come farlo nel modo corretto.

A2P (application to person): la crescita dell’SMS

Sono  passati molti anni da quanto nel 1992 il giovane ingegnere inglese Neil Papworth inviò il primo SMS.  Ultimamente, a causa dell’invenzione delle App per messaggistica istantanea (WhatsApp, Viber, FB Messanger, ecc…), il suo utilizzo per comunicazioni di carattere personale ha subito un calo, che è però stato bilanciato dall’incremento di questo mezzo nelle comunicazioni A2P (application-to-person).

Date le sue particolari caratteristiche, l’SMS viene sempre più utilizzato dalle imprese per rimanere in contatto con i propri clienti. Basti pensare che fino al 2020 è prevista una crescita di questo mercato intorno al 5% su base annuale.

Certezza di lettura e ben visto dal pubblico

Analizzando le caratteristiche offerte dagli SMS, quale altro canale offre tassi di apertura sopra il 98%? Tenendo conto che il 90% delle aperture avviene nei 3 minuti successivi alla consegna del messaggio. Il mercato potenziale in Italia è enorme, con il 97% della popolazione sopra i 16 anni che possiede uno smartphone o un telefono classico.

L’ SMS Marketing è il leader indiscusso per quanto riguarda l’utilizzo della messaggistica istantanea, soprattutto valutado i volumi di invio. Il potenziale utilizzo degli SMS per le aziende non è però limitato al Marketing, ma segue il cliente in ogni fase di interazione con la nostra azienda: dalla pubblicizzazione di un prodotto fino al supporto post vendita.

In Italia, il mercato è molto grande, dato che il nostro paese presenta un tasso di diffusione dei cellulari fra i più elevati al mondo. Infatti, il 97% della popolazione sopra i 16 anni, possiede uno smartphone o un classico telefono.

Per quanto riguarda l’user experience, anche da questo punto di vista le la risposta del pubblici è molto buona. Il 75% dei consumatori ritiene l’SMS uno strumento molto efficace per istaurare un rapporto tra impresa e cliente. [2]

Addirittura il 64% del pubblico ritiene che, le aziende dovrebbero utilizzare di più l’SMS, così da ottenere una comunicazione facile e rapida. [3] E’ interessante inoltre evidenziare che l’81% degli intervistati preferisce l’SMS rispetto all’utilizzo di App dedicate da parte dell’impresa. [4]

Alcune caratteristiche rendono l’SMS Marketing un must per ogni impresa

  • Comunicazione efficace: difficilmente le persone lasciano un messaggio di testo non letto nella propria inbox.
  • Inbound e Outbound: oltre ad inviare messaggi grazie all’uso di uno shortcode puoi permettere ai tuoi clienti di rispondere.
  • Portata globale: esistono 6,8 miliardi di numeri cellulari al mondo, su di una popolazione totale di 7 miliardi.
  • Real time: la maggior parte dei messaggi viene letto nei 3 minuti successivi alla ricezione, rendendo l’SMS perfetto per comunicazioni urgenti.
  • Report di consegna: una piattaforma di invio professionale di SMS Marketing offre report di consegna per avere la certezza di sapere chi ha ricevuto il tuo messaggio.
  • Automatizzazione: l’invio degli SMS può essere programmato per un certo orario ed è possibile impostare risposte automatiche in base ad azioni effettuate da un cliente.
  • Breve ed efficace: con 160 caratteri il messaggio è sintetico e dritto al punto. Data la bassa soglia di attenzione del pubblico attuale questo è un vantaggio.

7 regole per una campagna di SMS Marketing

Come abbiamo visto l’SMS è un mezzo di comunicazione molto utile per la tua impresa, bisogna però, saperlo usare correttamente. Dato il loro carattere personale i messaggi devono interessare ed essere di aiuto per chi li riceve.

  • Contenuto, contenuto ed ancora contenuto: chi lascia un numero di telefono ad una impresa si aspetta notizie utili ed esclusive. Dai informazioni dettagliate e su misura per il cliente.
  • Call to action: richiedi una chiara e univoca azione ai riceventi. Inserisci una call-to-action facilmente comprensibile.
  • Personalizza: il messaggio deve dare una idea di esclusività. Chiama i tuoi clienti per nome e invii contenuti adatti ai loro interessi.
  • Timing: le persone sono più propense a rispondere alla tua pubblicità a certi orari dipendendo dal tuo campo di attività.
  • Frequenza di invio: non bombardare i tuoi clienti di SMS promozionali. Puoi incrementare gli invii in caso di ricorrenze particolari.
  • Diversifica: gli SMS non devono essere visti come concorrenti di altre forme di marketing ma parte integrante di una strategia cross-channel.
  • Domanda: chiedi opinioni riguardo i tuoi prodotti o servizi. In questo modo coltivi un dialogo fra il pubblico e la tua impresa, acquisendo allo stesso tempo informazioni rilevanti.

L’SMS fa per te se

  • Vuoi comunicare in modo più efficace con i tuoi clienti.
  •  Hai bisogno di un modo alternativo per pubblicizzare i tuoi prodotti.
  • Ti piacerebbe espandere il tuo business in nuove aree.
  • Hai un CRM e vuoi automatizzare l’invio di notifiche via SMS.

Se questo articolo ti ha interessato e vuoi provare gratuitamente la nostra piattaforma di SMS Marketing visita il nostro sito.

Rimarrai sorpreso dalla quantità di soluzioni offerte per il tuo business.

Carolina Benanti & Riccardo Barana